Termosifone freddo al piano superiore, cosa fare?

Con il nostro articolo cercheremo di spiegare le cause più comuni per il mancato riscaldamento totale dei nostri termosifoni.

In alcuni casi è possibile ovviare al problema in autonomia, in altri invece, sarà indispensabile affidarsi ad un tecnico.

Soprattutto in inverno, è fondamentale l’utilizzo dei termosifoni all’interno delle nostre abitazioni e svegliarsi al mattino. Con un’aria fredda o senza acqua calda può risultare molto sgradevole.

In ogni caso non è necessario allarmarsi immediatamente. Molto spesso, infatti, il problema può essere banale e può essere risolto in pochi minuti, altrimenti sarà necessario affidarsi ad un’assistenza qualificata.

Termosifone freddo

Le cause principali che possono causare il problema del termosifone Freddo sono diverse:

Nel caso in cui si abita in un condominio con riscaldamento centralizzato, può essere che uno dei nostri termosifoni siano freddi e per questo motivo la causa principale potrà essere la vera impostato in maniera non corretta alle valvole termostatiche, magari possono essere stati chiusi inavvertitamente e in questo modo sarà fermato il ricircolo di acqua calda. Sarà sufficiente quindi verificare che sia impostato correttamente, rimuovendo la testa girevole della valvola e scoprendo il perno che si trova al di sotto, se non dovesse muoversi liberamente, potrebbe essersi bloccato e sarà fondamentale liberarlo usando una pinza e un lubrificante. Nel caso in cui invece il termosifone dovesse essere freddo solamente in parte, potrebbe esserci un problema di accumulo di aria nello stesso. Se non dovessi trattarsi di uno di queste problematiche, sarà necessario chiamare l’amministratore del condominio per risolvere il problema in maniera centralizzata.

Se dovessi vivere in una casa indipendente, un appartamento con l’impianto di riscaldamento autonomo nel momento in cui termosifoni sono freddi, la prima cosa da controllare è che il termostato non sia entrato in posizione off. Se non dovesse essere questo il problema, sarà necessario controllare l’origine di quest’ultimo. Molto spesso è sufficiente controllare display dell’apparecchio dove compaiono i messaggi di errore e verificare Il codice riportato per determinare il tipo di guasto. In alcuni casi, potrebbe l’errore essere corretto dall’utente. In altri, invece, sarà necessario l’intervento di un tecnico. Un codice molto frequente è quello relativo al blocco della caldaia, relativamente alla troppa pressione che dovrà essere portata a livello corretto tra 1 e 1,5 bar ed effettuare un reset dell’impianto per riportare l’apparecchio al suo corretto funzionamento.

Se uno più termosifoni dovessero essere freddi nella parte alta potrebbero esserci delle bolle d’aria. L’aria, infatti, tenderà a raccogliersi nella parte superiore EE vedere la corretta distribuzione dell’acqua all’interno del termosifone. Questo problema può essere risolto in pochi e semplici passaggi. Il primo relativo al far andare i riscaldamenti per 10:15 con tutti i termosifoni accesi. Successivamente sfiatare i radiatori utilizzando una chiave o un cacciavite per aprire la valvola di sfiato posta lateralmente all’impianto stesso e successivamente fare ripartire l’impianto controllando la pressione dell’acqua che si trova a livelli ottimali.

Se il termosifone dovesse essere freddo in basso potrebbe esserci un alcuno di funghi. All’interno di quest’ultimo sarà quindi necessario provvedere alla pulizia del termosifone e. Controllare eventuali danni presenti all’interno di quest’ultimo.

Se il termosifone invece dovesse essere freddo completamente, vi potrebbe essere un non corretto bilanciamento negli impianti idraulico, significa che l’acqua calda non venga distribuita in modo uniforme all’interno dei termosifoni e quelli più vicini alla caldaia potrebbero essere molto caldi, mentre quelli più lontani potrebbero rimanere freddi e senza calore.

Termosifone freddo: assistenza caldaie Roma

Se non si è sicuri di operare con il vostro impianto autonomamente, sarà sufficiente chiamare esperti e tecnici nel settore che possono risolvere le tue problematiche anche più gravi nel minor tempo possibile e valutando la soluzione migliore per la tua necessità.

Assistenza caldaie Roma è una ditta specializzata nell’assistenza di caldaie e impianti di riscaldamento su tutto il territorio della capitale. Operiamo 7 giorni su 7, 24 ore su 24. E garantiamo un grande servizio grazie alla nostra rete capillare di tecnici Che garantiscono un intervento efficiente e efficace nel minor tempo possibile.

Grazie al nostro call center state messi in contatto il prima possibile con un tecnico al quale potete spiegare le vostre problematiche è che provvederà immediatamente a fissare un appuntamento nella vostra abitazione per valutare il problema.