La chef Erica Karbelnik rappresenterà il Canada sulla scena mondiale

Indice

Colpo di testa della chef Erica Karbelnik.  Credito fotografico: Josh Tenn Yuk
Erica Karbelnik, foto: Josh Tenn Yuk

TORONTO — La chef Erica Karbelnik rappresenterà il Canada alla sesta competizione mondiale di tapas a Valladolid, in Spagna, il 9 novembre, mettendo a confronto le sue abilità con 15 dei migliori chef del mondo.

Utilizzando grasso di manzo invecchiato 40 giorni dell’Alberta, fegato d’anatra del Quebec, bacche di Saskatoon, nocciole della British Columbia e vero sciroppo d’acero canadese, Karbelnik creerà una tapa “Solstizio d’inverno” ispirata al Timbit di Tim Horton.

Karbelnik ha iniziato a cucinare professionalmente all’età di 17 anni, lavorando come apprendista sotto lo chef Mark McEwan presso ONE Restaurant, che ha portato a una posizione a tempo pieno. Da allora, ha fatto avanti e indietro da Toronto a Vancouver, lavorando al fianco di alcuni degli chef canadesi più riconosciuti e formandosi nella cucina italo-francese e specializzandosi nella pasta fatta a mano. Più di recente, ha gareggiato insieme a suo marito e chef, Josh Karbelnik, in Food Network Canada’s Il miglior chef canadese, dove ha portato a casa il titolo e il gran premio. Il prossimo anno, Karbelnik aprirà un nuovo ristorante.

“Quando ho fatto domanda per la sesta competizione mondiale di tapas, volevo creare una tapa che catturasse veramente cosa significa essere canadese”, afferma Karbelnik. “Mi sono venute subito in mente due cose, gli inverni canadesi e Tim Hortons. Quindi, ho deciso di combinare i due e raccontare la storia del Canada in un boccone delizioso”.

CONDIVIDI
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on pinterest
Share on reddit
Share on tumblr
Share on telegram
Share on whatsapp